Pesenti Carlo – Cantore (Ronciglione, sec. XVII).

Di agiata famiglia di Ronciglione (un Giovanni Pao­lo Pesenti era proprietario di immobili nel 1595), fu attivo a Roma come tenore del Gesù e del Semina­rio Romano (1635-1636), poi di S. Maria Maggio­re (giugno 1636 – sett. 1637). Negli stessi anni can­tò nelle feste maggiori della basilica di S. Pietro.

Forse può essere identificato con il tenore Carlo «del principe Panfilio», attivo fino al 1672 in musi­che straordinarie a S. Luigi e a S. Maria Maggiore e in oratori latini al SS. Crocifisso. Il cognome Pe­senti va anche confrontato con quello di un altro personaggio di Ronciglione, Alessandro Pesanti.

BIBL. e FONTI. – AVR, Parr. di S. Maria ad Martyres, Stato delle Anime 1636, c. 22.  Liess 1957, pp. 143, 145-147, 149-156; Burke 1984, p. 78; Ciliberti 1986, pp. 385, 387, 390, 593; Palazzi 1996, p. 86; Rostirolla 2004b, p. 465.

[Scheda di Saverio Franchi – Ibimus]