Bordo, Narciso (padre Bernardino di Gesù e Maria) – Religioso (Piansano, 6 ott. 1921 – Agazzi, 21 ago.  2012)

Nato a Piansano il 6 ottobre 1921 da Nazzareno e Domenica Vetrallini, aveva passato infanzia e adolescenza nel suo paese e a 13 anni era entrato nella comunità dei Passionisti di Nettuno, poi a Monte Argentario. Gli studi filosofici li aveva compiuti al Convento di Tavernuzze (Fi) e poi al ritiro di S. Angelo al Monte Fogliano per gli studi teologici. Ordinato sacerdote nel 1947, prese il nome di Bernardino di Gesù e Maria e passò gran parte della sua vita tra i conventi citati e ancora a S. Eutizio a Soriano nel Cimino. Il suo spirito missionario lo portò in giro per l’Italia organizzando gruppi di spiritualità passionista che poi rimanevano collegati tra loro grazie alla rivista “Famiglia di impegno cristiano” che aveva fondato e che seguì per tutta la vita. Aveva tenuto il diario delle sue peregrinazioni oggi raccolto in 11 agende manoscritte.

Fu impegnato nel riconoscimento delle virtù eroiche della sua concittadina Lucia Burlini (v.), fatica conclusa con la proclamazione della stessa a “venerabile” operata da Giovanni Paolo II nel 1987. Sul tema egli aveva pubblicato tre volumi che erano il risultato del suo lavoro di ricerca: Piansano nel 1700. Ricerche storiche sul paese di Lucia Burlini (Piansano 1961); La venerabile Lucia Burlini (Roma 1968); Le lettere di san Paolo della Croce alla ven. Lucia (Roma 1997).  Aveva composto anche un “Inno a Lucia Burlini”  nel 1967. Era autore di molti volumi di spiritualità e di commento ai vangeli e alla figura di Gesù Cristo. Era rimasto molto legato al suo paese natale e non aveva mancato di collaborare spesso sia al bollettino “Il campanile di S. Bernardino” che poi alla “Loggetta”.

E’ morto ad Agazzi, vicino Arezzo il 21 agosto 2012 ed è stato sepolto nel suo paese natale, accanto alla venerabile Lucia Burlini.

BIBL. – A. Mattei, La civiltà del paese. Gente così, Acquapendente 2021, pp. 384-390; Congregazione della Passione di Gesù Cristo. Provincia della Presentazione, Profili biografici dei passionisti della Provincia morti negli ultimi anni (1962-2014), Roma 2014, pp. 236-238.

[Scheda di Luciano Osbat – Cersal]