Chiosi, Giacomo – Abate (Sec. XVIII- Sec. XIX)

Nell’aprile 1840 troviamo Abate di San Martino al Cimino Giacomo Chiosi che era Arcidiacono della chiesa cattedrale della Sabina (a Magliano Sabina). E’ Protonotario apostolico. In quegli anni (1839-1840) c’è una Visita apostolica che è condotta dal Vescovo di Viterbo, Gaspare Bernardo Pianetti, poi cardinale. Il Chiosi negli anni successivi conduce quattro visite pastorali (nel 1841, 1844, 1846 e 1852) e presenta le corrispondenti relazioni ad limina. Nel 1853 il Chiosi rinunzia all’Abazia di S. Martino al Cimino. E’ nominato  Giuseppe Sanpaolesi come Amministratore  dell’Abazia almeno fino alla fine del 1653..

BIBL. e FONTI – Cedido, Archivio dell’Abazia di San Martino al Cimino,  serie “Editti, Bolle, Lettere, Patenti”, Fld. 2: “Registrum Litterarum Patentorum…Ab anno 1801 usque ad annum 1881”, passim; Ivi, serie “Sacre visite”, Fld. 2 (1839-1868), volume 3,  passim; Ivi, serie “Statuti e Decreti capitolari”, Fld. 1 (1653-1853): “Libro de’ Capitoli. Abbazia di S. Martino 1653-1853”, c. non numerata alla data del 1853.

[Scheda di Luciano Osbat – Cersal]