LA TUSCIA E LA SUA GENTE

Conoscere la Tuscia attraverso le persone che vi sono nate e che vi hanno operato: questo è il primo obiettivo che si è proposto il progetto denominato “Gente di Tuscia”.

Chi abita questi paesi e il turista che vi capita rimane ammirato dalla bellezza del paesaggio e dalla ricchezza delle opere d’arte : i boschi, la campagna, le colline, i fiumi, i laghi, il mare, le chiese, i palazzi, le mura, le ville, le necropoli e le città, tutto rende l’antica Provincia del Patrimonio (così si chiamava in passato questo territorio!) un gioiello da esporre , un luogo privilegiato dove vivere.  Quello che ci è stato consegnato è un bene culturale che è il risultato del fluire dei secoli, dell’azione del clima e dell’opera degli uomini.

E’ su quest’ultimo attore/aspetto che noi vogliamo richiamare l’attenzione. Gli uomini che sono nati e che hanno operato nella Tuscia e che con il loro lavoro, la loro azione, i loro scritti, le loro opere, le loro invenzioni e talvolta con il sacrificio della loro vita hanno collaborato a costruire, a far conoscere, a conservare questo bene culturale.

Da qui nasce il titolo del progetto: “ Gente di Tuscia”. Tutta la gente: non solo quelli che  hanno “illustrato” la Tuscia (come vuole una certa  tradizione) ma anche quelli hanno meritato la riconoscenza dei cittadini per il loro lavoro anche senza essere mai diventati “illustri”.

I nostri visitatori

  • 23776Letture totali:
  • 11310Visitatori totali:
  • 0Ora online:
  • January 25, 2018Contatore attivo dal: