Domenico – Vescovo (Secc. VI-VII)

Un vescovo di Centumcellae di nome Domenico è presente ai Concili romani del 595 e del 601; a lui papa san Gregorio Magno invia una lettera per raccomandargli Luminosa, vedova del tribuno Zemarco perché questa possa continuare a occuparsi degli affari del marito senza subire molestie. Il tribuno  aveva avuto una sepoltura che si era accompagnata ad eventi straordinari e in quell’occasione il papa aveva potuto interrogare diverse persone di quel luogo di classi differenti su quegli eventi.

BIBL. – Odoardo Toti, L’antichissima Diocesi di Centumcellae. Le origini, i vescovi, i confini, in “Bollettino della Società Storica Civitavecchiese”, n. 27 (2018), pp. 97-126.

[Scheda di Luciano Osbat – Cersal]