Bernardo da Bagnoregio – Vescovo (sec. XIII).

Molto scarse sono le nostre conoscenze su questo personaggio. Un «Bernardus canonicus balneoregensis» è ricordato come vescovo di Umana in una bolla di Niccolò III del 1280. Dopo cinque anni ven­ne probabilmente trasferito alla sede diocesana di Castro, come traspare da una bolla di Onorio IV, dove si trova attivo nel contenzioso con l’abbazia del Monte Amiata, riguardo i diritti sulla chiesa di S. Pietro a Latera, che lo costrinse nel 1287, a se­guito di una sentenza favorevole ai monaci, ad ap­pellarsi alla Sede apostolica. Secondo il Quintarel­li morì dopo nove anni di reggenza della sede ca­strense, nel 1294.

BIBL. – Régistres de Nicolas III, I, a. 3, epist. 24; Régistres de Honorius IV, N. 18, f. 7v; Quintarelli 1896, pp. 369-380; ABI, I, 145, pp. 155-166.

[Scheda di Fabio Pagano – Srsp]