Felici Giuseppe Lodovico – Pittore (Grotte di Castro, 8 mag. 1885 – 1957 o 1962)

Nato a Grotte di Castro l’8 maggio 1885 e figlio di Rocco, ha vissuto nella sua maturità a Macerata. Pittore, scultore ed architetto. Nel 1902 fu allievo dello scultore Ximenes, nel 1910 fu con Cesare Maccari per l’esecuzione degli affreschi del Palazzo di Giustizia a Roma. Fu insegnante di disegno per oltre nove lustri. Alla “VII Quadriennale Romana” (1956) era presente con l’opera: Periferia al sole. Ha esposto alla “XX Biennale di Milano” e in quasi tutte le nazionali conseguendo anche premi; a San Benedetto del Tronto  nel 1957 secondo premio e a Macerata “Premio Scipione “ nel 1957 terzo premio. Sue opere  si trovano in varie collezioni pubbliche e private italiane, in Argentina e negli Stati Uniti.

Bibl.: A.M. Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori, disegnatori e incisori italiani moderni e contemporanei, Vol. I, Milano 1971, p. 1181; https://www.galleriarecta.it/autore/felici-giuseppe-ludovico/

[Scheda di Celestina Lini – Cersal]