Moretti, Renato – Pittore (Tuscania, 18 lugl. 1913 – Sec. XX)

E’ nato a Tuscania il 18 luglio 1913 figlio di Nazzareno Moretti, falegname, e di Mancini Cesarina. Ha studiato pittura con i maestri Ghignoni dell’Accademia d’Amsterdam e Yon Walter di Berlino. Pittore paesaggista e di figura, (paesaggi, nature morte, ritratti), s’ispira sempre alla natura. Ha tenuto personali a Firenze, Roma, (Galleria La Feluca), Viterbo, Tuscania ecc. ed ha partecipato a collettive, (Tarquinia, Viterbo, Sanremo, Napoli ecc.), ottenendo anche premi, (Primo premio Cardarelli, Medaglia d’oro al Palazzo delle Esposizioni in Roma, Frattino d’oro a Roma,  ecc.). Fa parte di numerose associazioni italiane ed estere.

Bibl.: A.M. Comanducci, Dizionario illustrato dei pittori, disegnatori e incisori italiani moderni e contemporanei, Vol. IV, Milano 1973, p. 2130; https://www.antenati.san.beniculturali.it/detail-registry/?s_id=923084

[Scheda di Celestina Lini – Cersal]