Tuscania

//Tuscania

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Montesi Lidia

Montesi, Lidia – Educatrice (Tuscania, 19 sett. 1915 – Ivi, 4 ott. 1943) Nata a Tuscania il 19 settembre 1915, figlia di Filippo (agricoltore) e di Amalia Cardarelli (possidente), abitanti il Largo del Teatro, frequenta le scuole nel suo paese rette dalle Maestre Pie Venerini. Nel giorno della sua Prima comunione, il 28 giugno 1927 [...]

Categories: Educatore, XX, Tuscania|

Salci Virgilio

Salci, Virgilio – Sacerdote (Tuscania, Sec. XVI) Fin dal 1568 egli è Rettore delle chiese di San Marco e di S. Silvestro di Tuscania (che successivamente saranno riunite in unica parrocchia). Nel 1574, quando Alfonso Binarino compie la Visita apostolica,  è Vicecurato (o Vice Archipresbitero) della chiesa di S. Maria Maggiore,  dal 1571 aggregata alla [...]

Categories: XVI, Ecclesiastico, Tuscania|

Pocci Filippo

Pocci, Filippo – Vescovo (Roma, 4 giu. 1912 – Ivi, 11 dic. 1991) Esponente di un’antica famiglia di Tuscania (v.) si era laureato in Architettura all’Università La Sapienza di Roma e poi era entrato nel Seminario Romano per gli studi di teologia. Consacrato sacerdote nel marzo 1943, dopo una breve esperienza in Nunziatura fu introdotto [...]

Categories: XX, Vescovo, Tuscania, Viterbo|

Volponi Giovan Battista

Volponi, Giovan Battista – Pittore (Pistoia, 1489 – Ivi?, 1561 ) Giovan Battista Volponi, detto Scalabrino è autore di tre tavole della chiesa di S. Maria del Riposo di Tuscania, già convento dei Frati minori francescani, costruito tra il 1495 e il 1522 con la consacrazione della chiesa avvenuta nel 1533 (ora divenuto sede del [...]

Categories: XV, XVI, Pittore, Tuscania|

Cervosi Angelo

Cervosi, Angelo – Argentiere (1661 -  Roma, 1720) Figlio di Antonio da Monte Leone di Spoleto, nel 1687 risultava lavorare presso il fratello Simone argentiere in Vicolo del Pavone a Roma. Nel 1690 presenta una “guantiera” come prova della sua abilità e viene iscritto al Nobile Collegio degli orafi e argentieri. Con la moglie e [...]

Categories: Argentiere, XVIII, Tuscania|

Boroni Bartolomeo

Boroni, Bartolomeo – Argentiere (Vicenza, 1703 – Roma, 1787) Era figlio di Pietro; nato a Vicenza e qui esercitò la professione di argentiere prima di trasferirsi a Roma quando nel 1725 compare tra i lavoranti del settore. Nel 1729 chiede di superare la prova per ottenere la patente di argentiere che supera nel 1730. Si [...]

Categories: Argentiere, XVIII, Tuscania|

Barchi Ludovico

Barchi, Ludovico – Argentiere (Modena, 1678 – Roma, 28 ott. 1731) Trasferitosi a Roma intorno al 1697, in quella data aveva dei lavoranti ai quali si era impegnato a saldare le paghe. Dal 1707 al 1711 abita con la moglie Maddalena Ottini alla Chiesa Nuova. Nel 1713 ottiene la patente per l’iscrizione al Nobile collegio [...]

Categories: Argentiere, XVIII, Tuscania|

Ciotti – Famiglia

Ciotti – Famiglia (Viterbo, secc.  XVI- XVIII) Sono diversi rami che compongono la dinastia dei Ciotti nel Viterbese; quello che ottenne la cittadinanza di Viterbo nel 1585 proveniva da Marta ed aveva come capostipite un Pietro il cui figlio Ercolano con Paolo Ciotti di Giovanni ed altri avevano la proprietà di un cospicuo numero di [...]

Categories: Famiglia, XVI, XVII, XVIII, XIX, Marta, Tuscania, Viterbo|

Fani Mario

Fani, Mario – Banchiere (1530 ca. – 1603) Mario era figlio di Sebastiano e di Diana Loddi e, giunto ancora giovane a Roma al seguito del padre Sebastiano, al culmine di una rapida carriera come allevatore prima, imprenditore e banchiere poi, con il favore dei Farnese per i quali la sua famiglia aveva lavorato, aveva [...]

Categories: Banchiere, Mercante, XVI, XVII, Tuscania, Viterbo|

Ridolfini Connestabili Dionisio

Ridolfini Connestabili, Dionisio – Vescovo (Narni, 24 ago. 1761 (batt.) - Viterbo, 17 dic. 1806). Era della famiglia dei conti Connestabili originaria di Perugia e poi presente a Narni dove il R. era nato e battezzato il 24 agosto 1761. Prete dal 1786, laureato in utroque alla Sapienza nel 1791, Referendario delle due Segnature poi Canonico [...]

Categories: XVIII, XIX, Vescovo, Tuscania, Viterbo|