Viterbo

//Viterbo

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

De Alexandris Lorenzo

De Alexandris, Lorenzo – Medico, Fisico (Viterbo, 1740 – Viterbo, 9 ago. 1826) Nato intorno al 1740, fu medico e naturalista, membro dell’Accademia degli Ardenti, Lettore di Istituzioni di medicina, membro del Consiglio degli anziani del Comune di Viterbo dopo la Restaurazione. Con lui si esaurisce quel ramo della famiglia dato che le sue figlie [...]

Categories: fisico e naturalista, Medico, XVIII, Viterbo|

Musolino Giovanni

Musolino, Giovanni – Sacerdote, Storico (Catona, 15 dic. 1917 – Reggio Calabria, 11 feb. 2005) Nato a Catona il 15 dicembre 1917, diviene sacerdote nel 1941 e poi si laurea in Lettere all’Università di Padova. Svolge la sua attività pastorale prima a Venezia (1941-1969), poi in Germania (1969-1983), poi a Viterbo (1983-1992) e a Sora [...]

Categories: Ecclesiastico, XX, Storico, Viterbo|

Fiorenzoli (Florenzuoli) Girolamo

Fiorenzoli (Florenzuoli), Girolamo – Ecclesiastico (Viterbo, sec. XV – Ivi,   post 1624) Viterbese, figlio di Michele e di Olimpia Gentili, esponente della famiglia Fiorenzuoli imparentata con le maggiori casate della Città (v.), dichiara (quando viene interrogato dal Visitatore apostolico Alfonso Binarino nel gennaio 1574) di aver ricevuto la prima tonsura e gli ordini minori nel [...]

Categories: XVI, Ecclesiastico, Viterbo|

Crispino Giuseppe

Crispino, Giuseppe – Vescovo (Rocca Guglielma, 12 feb, 1639 , batt. – Amelia, maggio 1721) Ordinato prete nell’aprile 1662, divenne dottore in utroque nel gennaio 1667 e subito dopo fu scelto dall’arcivescovo di Napoli cardinale Innico Caracciolo come suo segretario. Nel 1685 fu nominato vescovo di Bisceglie e qui rimase fino al 1690 quando fu [...]

Categories: XVII, XVIII, Vescovo, Viterbo|

Ciochetti Giuseppe

Ciochetti, Giuseppe – Avvocato, Tipografo (Viterbo, 1707 - Ivi, 9 giugno 1777) Figlio di Paolo e di Francesca Rosa Serpieri, si era laureato in diritto ed aveva esercitato la professione con vicende alterne. Nel 1739 era stato condotto in prigione con l’accusa di stupro nei confronti di una minorenne ma l’anno successivo fu assolto. Nel 1743 [...]

Categories: XVIII, Stampatore, Viterbo|

Boccaletti Giovan Battista

Boccaletti, Giovan Battista – Organaro (Brescia, 1660 – Viterbo post 1737) Originario di Brescia dov’era nato intorno al 1660, era giunto a Viterbo al principio del Settecento e qui aveva sposato Vittoria Ceciliani di antica famiglia viterbese. Esercitò la sua professione di organaro sia a Viterbo che nel circondario e in vari luoghi dell’Umbria e [...]

Categories: XVII, XVIII, Organaro, Viterbo|

Benedetti Michele

Benedetti, Michele – Tipografo (Viterbo, 1650 circa - Ivi, ante settembre 1718) Alla morte di Pietro Martinelli, che era stato tipografo e stampatore ufficiale per il Comune di Viterbo nella seconda metà del XVII secolo, gli subentra il nipote Michele Benedetti, figlio di Antonio e di Cecilia (o Costanza) Bernardi, sorella di Angelica, la moglie del [...]

Categories: XVII, XVIII, Stampatore, Viterbo|

Antolini Vincenzo

Antolini, Vincenzo – Ecclesiastico (Viterbo, 1742 – Viterbo, 3 ott. 1775) La sua famiglia era originaria di Castelnuovo di Porto e suo padre, Gaetano, aveva sposato la braccianese Lucia Buonamici prima di trasferirsi a Viterbo ed averne la cittadinanza. Vincenzo fu Canonico della Collegiata di S. Stefano di Bracciano e morì a Viterbo il 3 [...]

Categories: Bracciano, XVIII, Ecclesiastico, Viterbo|

Porticelli – Famiglia

Porticelli  – Famiglia (Viterbo, Secc. XV – XVIII) Capostipite è un Menicangelo di Pietro di Sutri che è calzolaio e cittadino viterbese come risulta da un documento del 1479, residente nella parrocchia di San Marco dove verrà sepolto. Nel tardo Cinquecento gli esponenti di questa famiglia adottarono il nominativo “Porticella” o “Porticelli” già appartenuto ad [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|

Pollioni – Famiglia

Pollioni – Famiglia (Viterbo, Secc. XVI – XVIII) E’ nel 1540 che avviene l’inserimento di questa famiglia nell’albo del patriziato viterbese ma loro esponenti erano già presenti in Città dalla metà del Quattrocento quando un Raffaele di ser Polione di Alviano, abitante a Viterbo, concede l’assenso per le nozze della figlia Bernardina. Pietro di Pollione [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|