XVII

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Crispino Giuseppe

Crispino, Giuseppe – Vescovo (Rocca Guglielma, 12 feb, 1639 , batt. – Amelia, maggio 1721) Ordinato prete nell’aprile 1662, divenne dottore in utroque nel gennaio 1667 e subito dopo fu scelto dall’arcivescovo di Napoli cardinale Innico Caracciolo come suo segretario. Nel 1685 fu nominato vescovo di Bisceglie e qui rimase fino al 1690 quando fu [...]

Categories: XVII, XVIII, Vescovo, Viterbo|

Boccaletti Giovan Battista

Boccaletti, Giovan Battista – Organaro (Brescia, 1660 – Viterbo post 1737) Originario di Brescia dov’era nato intorno al 1660, era giunto a Viterbo al principio del Settecento e qui aveva sposato Vittoria Ceciliani di antica famiglia viterbese. Esercitò la sua professione di organaro sia a Viterbo che nel circondario e in vari luoghi dell’Umbria e [...]

Categories: XVII, XVIII, Organaro, Viterbo|

Benedetti Michele

Benedetti, Michele – Tipografo (Viterbo, 1650 circa - Ivi, ante settembre 1718) Alla morte di Pietro Martinelli, che era stato tipografo e stampatore ufficiale per il Comune di Viterbo nella seconda metà del XVII secolo, gli subentra il nipote Michele Benedetti, figlio di Antonio e di Cecilia (o Costanza) Bernardi, sorella di Angelica, la moglie del [...]

Categories: XVII, XVIII, Stampatore, Viterbo|

Porticelli – Famiglia

Porticelli  – Famiglia (Viterbo, Secc. XV – XVIII) Capostipite è un Menicangelo di Pietro di Sutri che è calzolaio e cittadino viterbese come risulta da un documento del 1479, residente nella parrocchia di San Marco dove verrà sepolto. Nel tardo Cinquecento gli esponenti di questa famiglia adottarono il nominativo “Porticella” o “Porticelli” già appartenuto ad [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|

Pollioni – Famiglia

Pollioni – Famiglia (Viterbo, Secc. XVI – XVIII) E’ nel 1540 che avviene l’inserimento di questa famiglia nell’albo del patriziato viterbese ma loro esponenti erano già presenti in Città dalla metà del Quattrocento quando un Raffaele di ser Polione di Alviano, abitante a Viterbo, concede l’assenso per le nozze della figlia Bernardina. Pietro di Pollione [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|

Pollastri – Famiglia

Pollastri – Famiglia (Viterbo, Secc. XV – XVII) Il Bussi scrive che questa famiglia di origine padovana si era trasferita a Viterbo nel Quattrocento. Una Donna Francesca vedova di Giovanni di Menico alias Pollastro di Viterbo compare in un documento del 1437. Biagio e il nipote Pietro Paolo di Antonio avevano esercitato l’arte degli speziali [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, Viterbo|

Polidori (da Città di Castello) – Famiglia

Polidori (da Città di Castello) – Famiglia (Viterbo, Secc. XVII – XX) Ventura da Polidoro era agricoltore, originario dei dintorni di Città di Castello e nel 1689 risultava domiciliato nel podere del notaio Francesco Salendi nella giurisdizione della parrocchia di Santa Maria delle Farine. Il fratello Tommaso era anche lui agricoltore e si sposò diverse [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, XIX, XX, Viterbo|

Polidori (da Viterbo) – Famiglia

Polidori (da Viterbo) – Famiglia (Viterbo, Secc. XVII – XX) La famiglia fu aggregata alla nobiltà viterbese nel 1794 nella persona di Francesco Polidori di Domenico. All’origine si colloca un Polidoro di Massimiano, dedito alle attività agricole. Nel 1649 una Olimpia fu Polidoro di Massimiano era vedova di Secondiano Secondiani; suo fratello Piero si era [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, XIX, XX, Viterbo|

Polidori (di Montefiascone) – Famiglia

Polidori (di Montefiascone) – Famiglia (Viterbo, Secc. XVII – XX) La famiglia originaria di Montefiascone diede vita a diversi rami che si svilupparono in  quella città, poi a Roma e a Viterbo. Qui fu Giovanni Polidori di Domenico e la moglie Elisabetta che diedero inizio al ramo che ebbe come prosecutori Eusebio e Antonio. Fu [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, XIX, XX, Viterbo|

Poggi – Famiglia

Poggi – Famiglia (Viterbo, Secc. XV-XVIII) La famiglia fu inserita nell’albo del patriziato viterbese nel 1552 ma Domenico (detto Menichello) risulta presente a Viterbo già sul finire del XV secolo. Da Giacomo, figlio di Domenico, marito di Aurelia Meoni, derivarono due rami della famiglia che furono presenti a Viterbo fino alla fine del Seicento. Un figlio [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|