tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

VI

Home » SECOLO » VI » Page 2

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Valentino

Valentino – Vescovo (Sec. VI) La diocesi di Lorium raggruppò un’antica villa imperiale e una serie di santuari dedicati alle sante Rufina e Seconda, ai martiri Mario, Marta, Audifax e Abacuc, a san Basilide e sorgeva lungo la Via Aurelia, alle porte di Roma. Nel 546 risulta vescovo di Lorium e di SS. Rufina e [...]

2019-12-10T19:45:27+00:00Categories: VI, Porto, Vescovo, S. Rufina|

Paolo

Paolo – Vescovo, Santo (Secc. VI-VII) Paolo si sottoscrisse come vescovo di Nepi nel Concilio romano del 5 luglio 596. San Gregorio Magno lo mandò come Visitatore della Chiesa di Napoli, affidando Nepi temporaneamente ad un vescovo Giovanni. Paolo lo troviamo presente poi al Concilio romano dell’anno 590 e a quello del 601. BIBL. - [...]

2019-12-10T19:25:21+00:00Categories: VI, VII, Nepi, Vescovo|

Domenico [Vescovo, Secc. VI-VII]

Domenico – Vescovo (Secc. VI-VII) Un vescovo di Centumcellae di nome Domenico è presente ai Concili romani del 595 e del 601; a lui papa san Gregorio Magno invia una lettera per raccomandargli Luminosa, vedova del tribuno Zemarco perché questa possa continuare a occuparsi degli affari del marito senza subire molestie. Il tribuno aveva avuto [...]

2022-02-01T07:51:27+00:00Categories: VI, VII, Civitavecchia, Vescovo|

Teofanio

Teofanio - Funzionario locale (sec. VI d. C.). Du­rante il dominio bizantino, la città di Civitavecchia, l’antica Centumcellae, era sede di una guarnigione militare chiamata numerus, alle dirette dipendenze di un funzionario chiamato tribunus. A questo tito­lo si aggiungeva quello di comes, perché investito di una speciale comitiva, cioè di un incarico di ca­rattere civile, [...]

2019-08-10T19:08:46+00:00Categories: Amministratore, VI, Civitavecchia|

Mauro

Mauro – Vescovo (Tuscania, sec. VII) Il vescovo M. sottoscrive il Concilio romano del 649 che era stato convocato da papa Martino per condannare la dottrina dei monoteliti, sostenuta anche dall’imperatore d’Oriente Costante, che ammettevano una sola volontà in Cristo mentre la Chiesa, parlando delle due nature del Cristo – la divina e la umana [...]

2019-08-10T19:00:12+00:00Categories: VI, VII, Vescovo, Tuscania|

Blando

Blando - Vescovo (Orte, Sec. VI) Fuggevoli i riferimenti ai vescovi di Orte del periodo precedente (secc. IV e V: Giovanni Montano, Leone, Martiniano, Ubaldo Prosenio) e anche per il secolo VII (Calumniosus e Giuliano); qualche notizia in più abbiamo per B. Una lettera di san Gregorio Magno scritta nel 591 all'esarca Romano chiede la [...]

2019-07-07T18:19:45+00:00Categories: VI, Orte, Vescovo|

Benedetto

Benedetto - Vescovo (Civita Castellana, secc. X-XI) Secondo il Mastrocola fu il successore del vescovo Crescenzio e nei primi anni del suo episcopato (nel 1037) sottoscrisse una bolla che conteneva privilegi per la Diocesi di Selva Candida (poi Diocesi di Porto e Santa Rufina) nel modo seguente "Benedictus Castellanae Civitatis et Falaritanae episcopus". BIBL. - [...]

2019-07-07T18:17:22+00:00Categories: VI, VII, Civita Castellana, Vescovo|

Sabiniano

Sabiniano - Papa (Blera, secc. VI-VII). Dopo aver percorso tutti i gradini della gerarchia ecclesiastica, fu eletto pontefice nel marzo del 604, succedendo a Gregorio Magno. Il suo breve pontificato (604-606) fu caratterizzato da una grave carestia che colpì la città di Roma. Per alleviare le sofferenze della popolazione, S. ordinò che venissero aperti i [...]

2019-07-06T18:56:17+00:00Categories: Blera, VI, VII, Papa|

Giovanni

Giovanni – Vescovo (Sec. VI-VII) Nel sinodo romano del 595 è presente un “Johannes episcopus Civitatis Falaritanae” che Mastrocola identifica con il vescovo Giovanni di Falerii a cui papa Gregorio I aveva affidato il compito di visitare la vicina Nepi perché il titolare di quella Diocesi era stato nominato visitatore di Napoli. Nel Sinodo Romano [...]

2020-12-20T15:58:29+00:00Categories: VI, VII, Civita Castellana, Vescovo|

Nonnoso (santo)

Nonnoso, o.s.b.  Santo (sec. VI). Unica fonte su N. è san Gregorio Magno che, nel 593, chiese specifiche notizie «de domno Nonnoso abbate, qui iuxta domnum Anastasium de Pentumnis fuit». Sebbene la storia di Gregorio si limiti al racconto di tre miracoli senza alcun riferimento cronologico esplicito che informi sulla vita di N., questo può [...]

2019-06-12T20:00:50+00:00Categories: VI, Santo, Sant'Oreste|
Go to Top