tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Tarquinia

Home » LOCALITÀ » Tarquinia

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Tarquinio Prisco

Tarquinio Prisco - Re (Tarquinia, secc. VII-VI a. C.). Fu il quinto re di Roma, dal 616 al 579 a. C. Secondo la tradizione era figlio di un esule di Corinto, Demarato, stabilitosi a Tarquinia per sfuggire alla tirannide di Cipselo. Seguendo il consiglio della moglie Tanaquilla, alla morte del padre si trasferì a Roma, [...]

Categories: VI a.c., VII a.c., Re, Tarquinia|

Tomassucci Fulvio

Tomassucci, Fulvio - Eroe di guerra (Viterbo, 23  feb. 1887 -  Roma, 26 mar. 1965) Figlio di Gaspare e Maria Francocci, interruppe gli studi perché richiamato e fu nominato Sottotenente di complemento; prestò servizio nel 25° Reggimento di fanteria tra il 1909 e il 1909. Ritornato alla vita civile conseguì il diploma di ragioniere e [...]

Categories: XIX, XX, Eroe di guerra, Tarquinia|

Perrini Mario

Perrini, Mario - Eroe di guerra (Tarquinia, 14 sett. 1893 - Roma, 31 ott. 1952) Figlio di Antonio e di Anna Avvolta, di famiglia benestante originaria della Sabina ma presente a Tarquinia fin dal XVIII secolo, ancora studente si arruolò e frequentò il corso allievi ufficiali, Nel novembre 1914 era Sottotenente del 2° Reggimento granatieri [...]

Categories: XIX, XX, Eroe di guerra, Tarquinia|

Raimondi Francesco

Raimondi, Francesco - Sacerdote, patriota (Montelanico, 3 ago. 1807 – ivi, 1887). Dopo il corso di studi nella scuola diocesana di Segni si trasferì a Roma; frequentò dapprima il Collegio Pamphili per poi passare al Collegio Romano, dove fu compagno di studi del carpinetano Gioacchino Pecci, futuro Leone XIII. Suddiacono con una pensione annua di [...]

Categories: XIX, Patriota, Tarquinia|

Pincellotti Francesco

Pincellotti, Francesco - Scultore (Carrara, 1671/1672 - Roma, 1749). Padre dello scultore Bartolomeo (1707/1708-1740), è documentato a Roma nei primi anni del Settecento, quando realizzò la statua di San Vincenzo di Saragozza per il colonnato di S. Pietro e, nel 1706, cominciò a partecipare alle congregazioni dell’Università dei Marmorari. Si conoscono alcuni suoi lavori realizzati [...]

Categories: XVII, XVIII, Scultore, Nepi, Tarquinia|

Pietro di Ranuccio

Pietro di Ranuccio - Marmoraro (Roma sec. XII). Apparteneva a una famiglia romana di marmorari la cui attività è documentata in diversi centri laziali nel corso del sec. XII; in particolare, la chiesa di S. Maria del Castello a Tarquinia raccoglie le testimonianze dell’attività di tre generazioni, a partire proprio da Pietro. A lui si [...]

Categories: XII, Marmorario, Tarquinia|

Petrosellini Vincenzo

Petrosellini, Vincenzo - Letterato, librettista (Tarquinia, secc. XVIII-XIX). Forse figlio di Paolo, fu certamente nipote del poeta e librettista Giuseppe, che deve averlo avviato all’attività letteraria. Come lo zio, vestì l’abito ecclesiastico e fu detto abate. Una notizia del 1776, relati­va alla sua ammissione nell’Accademia d’Arcadia (con il nome di Locrindo Tegeo) potrebbe riguardare un [...]

Categories: Letterato, XVIII, XIX, Tarquinia|

Lituardo (Litardo) (Santo)

Lituardo (Litardo) - Santo (Germania, Sec. XII). Se ne hanno poche notizie, fomite da Ferrari. Fa parte di quel nutrito gruppo di religiosi dei secc. XII-XIII che si spogliarono dei loro averi e con spirito di penitenza e solitudine vissero peregrinando per i Luoghi Santi. Di origine tedesca, giunse a Roma, secondo Peducci, intorno al [...]

Categories: XII, Santo, Tarquinia|

Giovanni di Nicolò di Ranuccio

Giovanni di Nicolò di Ranuccio - Marmoraro (Sec. XII). Figlio di Nicolò di Ranuccio, fu membro di una famiglia romana di marmorari che nel corso del sec. XII eseguì la decorazione architettonica di alcune chiese in diversi centri laziali. In particolare, con il fratello Guittone rappresentò la seconda generazione di esponenti della famiglia autori degli [...]

Categories: XII, Marmorario, Tarquinia|

Gagliardi Pietro

Gagliardi, Pietro - Pittore (Roma, 9 ago. 1809 – Frascati, 19 sett. 1890). Nacque da Francesco e da Angela Zucchi. Dopo gli studi di architettura sotto la guida di Francesco Lanci, frequentò a partire dal 1824 i corsi di pittura dell’Accademia di San Luca, dove fu allievo di Vincenzo Camuccini, Gaspare Landi e Tommaso Minardi. [...]

Categories: XIX, Pittore, Tarquinia, Viterbo|