tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Canestrari Carlo

Canestrari, Carlo -  Scultore (Sassoferrato, 1922 – Viterbo, 1988) E’ nato a Sassoferrato nel 1922. E’ stato pittore, incisore, scultore. Tra le opere d’arte presenti a Viterbo, nella chiesa di Santa Maria Nuova, si ricorda una balaustra in bronzo che raffigura “L’Ultima Cena” datata al 1964. Allo stesso Canestrari è stata attribuita anche “La Pietà” [...]

2022-06-05T18:50:30+00:00Categories: XX, Scultore, Viterbo|

Bassanelli Sante

Bassanelli, Sante – Artista (Gradoli, 1932 –  Ivi, 19 nov. 2011) Nato a Gradoli nel 1932, ha una formazione scolastica limitata alle scuole elementari e poi scopre la sua vocazione d’artista che trova modo di esprimersi solo dopo un suo viaggio in Germania in cerca di lavoro. Qui frequenta una scuola d’arte serale e  prende [...]

2021-12-23T19:41:52+00:00Categories: XX, Pittore, Scultore, Gradoli|

Vulca

Vulca - Ceramista, scultore (sec. VI a. C.). Etrusco originario di Veio e attivo negli ultimi decenni del sec. VI a. C., è noto attraverso la citazione di Plinio, che a sua volta risale a Vairone. Lo sviluppo delle tecniche di lavorazione della ceramica nell’Etruria di fine sec. VI a. C sarebbe legato all’arrivo a [...]

2019-09-29T13:48:17+00:00Categories: VI a.c., Scultore, Vejo|

Tenerani Pietro

Tenerani, Pietro - Scultore (Torano, Carrara, 1789 – Roma, 1869). Giunse nel 1814 a Roma, dove frequentò inizialmente l’atelier dello scultore danese Bertel Thorvaldsen.  Divenuto un artista autonomo, lavorò per importanti e prestigiosi committenti, non solo italiani, guadagnandosi il titolo di scultore ufficiale durante il pontificato di Pio IX. L’ingente numero di ritratti che T. [...]

2019-09-01T18:54:48+00:00Categories: XVIII, XIX, Scultore, Viterbo|

Stati Francesco

Stati, Francesco - Scultore (Bracciano, 1592 – Roma, 1627). Figlio di Cristoforo Stati, e come lui al servizio del duca Paolo Giordano Orsini, fu membro dell’Accademia di San Luca (1618-1620) e della Congregazione dei Virtuosi al Pantheon. Ebbe un contenzioso con lo scultore romano Giovanni Laureto (1617) per una statua in marmo raffigurante San Filippo [...]

2019-07-21T17:42:10+00:00Categories: Bracciano, XVI, XVII, Scultore|

Stati Cristoforo

Stati, Cristoforo - Scultore (Bracciano, 1556 – Roma, 1619). Al servizio dei duchi Paolo Giordano Orsini e Virgilio Orsini, da giovane fu educato a Firenze, e presumibilmente vi rimase fino alla primavera del 1607. Per il granduca Francesco di Toscana eseguì un gruppo marmoreo con Sansone che lotta contro il leone (1604-1607), inizialmente esposto nel [...]

2019-07-21T17:38:34+00:00Categories: Bracciano, XVI, XVII, Scultore|

Siler Matteo (Matteo Tedesco)

Siler, Matteo (Matteo Tedesco) - Scultore (Sec. XVII). Gli stalli del coro della cattedrale del S. Sepolcro di Acquapendente sono l’unico esempio conosciuto dell’attività scultorea del tedesco Matteo Siler, meglio noto come Matteo «Monsù» o Matteo Tedesco. L’opera, intagliata in legno di noce, fu commissionata dal vescovo Giovanni Battista Febei tra il 1685 e il [...]

2019-07-20T18:35:55+00:00Categories: Acquapendente, XVII, Scultore|

Pincellotti Francesco

Pincellotti, Francesco - Scultore (Carrara, 1671/1672 - Roma, 1749). Padre dello scultore Bartolomeo (1707/1708-1740), è documentato a Roma nei primi anni del Settecento, quando realizzò la statua di San Vincenzo di Saragozza per il colonnato di S. Pietro e, nel 1706, cominciò a partecipare alle congregazioni dell’Università dei Marmorari. Si conoscono alcuni suoi lavori realizzati [...]

2019-06-26T19:23:14+00:00Categories: XVII, XVIII, Scultore, Nepi, Tarquinia|

Pietro di Oderisio

Pietro di Oderisio - Scultore (Roma sec. XIII). Artista attivo alla fine del sec. XIII, è tra i principali rappresentanti dell’arte cosmatesca e si ritiene abbia collaborato con Arnolfo di Cambio, come si deduce da un’iscrizione presente sul ciborio di S. Paolo fuori le mura a Roma (1285). La collaborazione proseguì poi con la realizzazione [...]

2019-06-26T19:09:40+00:00Categories: XIII, Scultore, Roma|

Manzi Guglielmo

Manzi, Guglielmo — Bibliotecario, scrittore (Civitavecchia, 25 ago. 1784 – Roma, 21 feb. 1821). Figlio di Paola Bianchi e di Camillo, agiato commerciante di famiglia originaria di Castellammare di Stabia stabilita a Civitavecchia dalla fine del sec. XVII, con il fratello minore Pietro frequentò il semi­nario di Montefiascone; si trasferì poi a Roma nel Collegio [...]

2020-12-20T15:58:34+00:00Categories: XVIII, XIX, Civitavecchia, Scultore|
Go to Top