tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

XVIII

Home » SECOLO » XVIII

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Stuart Enrico Benedetto

Stuart, Enrico Benedetto - Cardinale (Roma, 6 mar. 1725 – Frascati, 13 lug. 1807). Era figlio di Giacomo III Stuart, nato dal matrimonio tra Giacomo II Stuart e Maria di Modena, una delle promotrici della fondazione dell’Ordine delle Orsoline; Giacomo III visse sempre in esilio. La madre era Maria Clementina Sobieski (m. 1735), nipote di [...]

Categories: Cardinale, XVIII, XIX, Vetralla|

Savelli – Famiglia

Savelli – Famiglia (Secc- XII-XVIII) Grande famiglia feudale, di rilevante importanza nella storia di Roma e del Lazio, documentata dalla fine del sec. XII, estinta nel 1712. Per secoli i S. furono considerati, insieme ai Colonna, agli Orsini e ai Conti, una delle quattro famiglie di maggiore nobiltà in Roma. La loro ascesa avvenne nel [...]

Categories: Famiglia, XII, XIII, XIV, XV, XVI, XVII, XVIII, Filacciano, Nazzano, Rignano Flaminio|

Triga Giacomo

Triga, Giacomo - Pittore (Roma, 1674 – ivi, 1746). Entrò nella bottega di Benedetto Luti e verso il 1720 eseguì su commissione del cardinale Imperiali un dipinto raffigurante Madonna e santi per la cattedrale di Vetralla. Per la diocesi di Viterbo realizza un dipinto raffigurante S. Giovanni Battista con Lucia, Gregorio Magno e la Maddalena. [...]

Categories: XVII, XVIII, Pittore, Vetralla|

Tenerani Pietro

Tenerani, Pietro - Scultore (Torano, Carrara, 1789 – Roma, 1869). Giunse nel 1814 a Roma, dove frequentò inizialmente l’atelier dello scultore danese Bertel Thorvaldsen.  Divenuto un artista autonomo, lavorò per importanti e prestigiosi committenti, non solo italiani, guadagnandosi il titolo di scultore ufficiale durante il pontificato di Pio IX. L’ingente numero di ritratti che T. [...]

Categories: XVIII, XIX, Scultore, Viterbo|

Guadagnini Francesco Antonio

Guadagnini, Francesco Antonio – Religioso (Viterbo, secc. XVII-XVIII) Entrato nei Minori Conventuali fu reggente dello studio di Viterbo dove l’Ordine aveva sin dai primi tempi il noviziato e un collegio. Si impegnò per abbellire la chiesa di S. Francesco. Fu predicatore e autore di testi di spiritualità e di morale (Albero della vita meditationi della [...]

Categories: Capranica, XVII, XVIII, Religioso|

Vanvitelli Luigi

Vanvitelli, Luigi - Architetto (Napoli, 1700 - Caserta, 1773). Figlio di Gaspar van Wittel, nel 1731, in qualità di architetto della Reverenda Camera Apostolica addetto ai «beni di Frascati», eseguì la sua prima opera idraulica e, cronologicamente, anche la prima architettonica, realizzando un acquedotto che dalla sorgente di Ciampino sboccava a Vermicino e il disegno [...]

Categories: Architetto, XVIII, Civitavecchia, Viterbo|

Tevoli Ludovico

Tevoli, Ludovico - Prelato (Morlupo, 13 feb. 1772 – Roma, 17 ott. 1856). Studente di teologia al Collegio Romano, conseguì il titolo anche presso il Collegio di S. Tommaso d’Aquino a S. Maria sopra Minerva nel dic. 1797. Nel 1806 ottenne inoltre il dottorato in utroque iure dal Collegio dei protonotari apostolici. Dopo l’ordinazione sacerdotale [...]

Categories: Ecclesiastico, XVIII, XIX, Morlupo|

Nuzzi Giuseppe

Nuzzi, Giuseppe - Governatore (Orte? 1730 ca. – Modena? 1812 ca.). Figlio del conte Innocenzo e di Virginia Nobili Vitelleschi, si trasferì nei primi anni Cinquanta da Roma, dove risiedeva la sua famiglia, a Modena dove, con le rendite di cui disponeva, poteva vivere con maggior decoro, ponendosi sotto la protezione e al servizio di [...]

Categories: XVIII, XIX, Governatore, Orte|

Barberi Domenico

Barberi, Domenico, c.p. (Domenico della Madre di Dio) – Beato, missionario (Viterbo, 22 giu. 1792 – Reading [Inghilterra], 27 apr. 1849). Si veda Domenico della Madre di Dio

Categories: Uncategorized, Beato, XVIII, XIX, Viterbo|

Santacroce – Famiglia

Santacroce – Famiglia (Sec. XIII-XIX) Famiglia patrizia romana, documentata dal sec. XIII, con leggendaria tradizione di discendenza dal console Publio Valerio detto Publicóla (P. Valerius Poplicola), vissuto nel sec. VI a. C., e da quell’antichissima gens patrizia, onde l’uso dei S. di attribuirsi il nome Publicola, aggiungendolo al proprio cognome. I S. furono presenti nel [...]

Categories: Famiglia, XIII, XIV, XV, XVI, XVII, XVIII, XIX, Graffignano, Oriolo Romano, Veiano|