XVIII

//XVIII

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Savelli Spinola – Famiglia

Savelli Spinola – Famiglia (Viterbo, secc. XVII-XIX) Probabilmente uno dei primi esponenti di questa famiglia presente a Viterbo è stato Giovan Domenico Spinola, nobile genovese, chierico della Camera Apostolica e Vice legato della città di Viterbo e della Provincia del Patrimonio negli anni 1607-1608. Nel 1626 Giovan Domenico sarà creato cardinale da Urbano VIII e [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, XIX, XX, Viterbo|

Sannelli – Famiglia

Sannelli – Famiglia (Viterbo, Secc. XVI-XIX) Fu inserita nell’albo del patriziato viterbese nel 1540 forse per merito dei fratelli Colonisio e Tommaso figli di Giovan Francesco di Cola e di Antonia, loro sorella, che aveva sposato Angelo Maffucci. Figli di Colonisio furono Grazia e Bernardino che faceva il calzolaio. Figli di Bernardino furono tra gli [...]

Categories: Famiglia, XVI, XVII, XVIII, XIX, Viterbo|

Salendi (Salenni) – Famiglia

Salendi (Salenni) – Famiglia (Viterbo, Secc. XVI-XIX) Erano originari di Venezia o del suo territorio ed erano giunti a Viterbo nella seconda metà del Cinquecento con Luigi del fu Baldassarre e Luigi del fu Cristoforo per svolgere attività mercantile. Nel 1578 un Giovanni figlio di Luigi del fu Baldassarre (insieme ad altri) aveva  in affitto [...]

Categories: Famiglia, XVI, XVII, XVIII, XIX, Viterbo|

Ruscelli – Famiglia

Ruscelli – Famiglia (Viterbo, Secc. XV-XVIII) I Ruscelli sono nell’albo delle famiglie patrizie di Viterbo dal 1479. Un Pietro di Antonio de Ruscelli che abitava a Viterbo nel quartiere di Porta San Pietro nel 1478 prometteva alla nipote Angela, figlia di sua sorella Girolama e di maestro Pietro Francioni la metà della sua vigna in [...]

Categories: Famiglia, XV, XVI, XVII, XVIII, Viterbo|

Carlo da Motrone

Carlo da Motrone, o.f.m.cap. (al secolo Giusto Grotta) – Venerabile (Motrone [Lucca], 4 feb. 1690 – Viterbo, 28 apr. 1763). Era figlio di Mariano Grotta e di Domenica Guidi; lo zio paterno era parroco della chiesa locale di S. Giusto. Compì gli studi a Bagnoregio e a Roma. Il 7 nov. 1709 vestì l’abito di cappuccino [...]

Categories: XVII, XVIII, Religioso, Viterbo|

Zelli Jacobuzi Francesco Maria

Zelli Jacobuzi, Francesco Maria – Ecclesiastico (Viterbo, 12 mar. 1761 – Ivi, 4 lugl. 1838) Era figlio di Leopoldo e di Maria Teresa Sances ed era nato a Viterbo il 12 marzo 1761; con il padre era iniziata la linea Zelli Jacobuzi in quanto egli era divenuto erede di Luigi Jacobuzi di Vallerano: nel 1749 [...]

Categories: XVIII, Ecclesiastico, XIX, Viterbo|

Tedeschi Giuseppe

Tedeschi, Giuseppe  – Ecclesiastico (Viterbo 1759   circa – Ivi, 28 ott. 1822) Era figlio di Giacomo Tedeschi e di Margherita. Dopo aver studiato nelle scuole pubbliche rette dai gesuiti a Viterbo, aveva ultimato gli studi con i corsi di Filosofia e Teologia presso i Domenicani del Convento di S. Maria in Gradi. Avviato alla carriera [...]

Categories: XVIII, Ecclesiastico, XIX, Viterbo|

Scoppola – Famiglia

Scoppola – Famiglia (San Martino al Cimino, Secc. XVII-XX) Intorno alla metà del XVII secolo un Alessandro Scoppola arriva a San Martino, probabilmente a seguito della ristrutturazione e riorganizzazione del feudo attuato dai Pamfili. Negli anni a cavallo tra XVII e XVIII secolo suo figlio  Sante fa testamento (alla presenza di testimoni e nelle mani [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, XIX, XX, S. Martino al Cimino|

Sarzana Eugenio

Sarzana, Eugenio – Ecclesiastico, Erudito (Viterbo, 14 feb. 1723  – Ivi, 12 gen. 1788) Eugenio Sarzana, già beneficiato nella Collegiata di S. Sisto, ne era divenuto Canonico nel 1786 quando Angelo Antonio Anselmi che l’occupava era stato nominato vescovo. La sua opera principale è stata Della Capitale de’ Tuscanesi e del suo Vescovado (Montefiascone, Stamperia [...]

Categories: XVIII, Ecclesiastico, Viterbo|

Ruggia – Famiglia

Ruggia – Famiglia (Viterbo, Secc. XVII-XVIII) L’aggregazione di questa famiglia alla nobiltà viterbese risale ai primi decenni del XVIII secolo ma loro, originari del Comasco e muratori di professione, si erano prima trasferiti a Roma e poi a Viterbo dove cominciano ad essere presenti nella prima metà del XVII secolo: Francesco Ruggia di Bartolomeo esercitò [...]

Categories: Famiglia, XVII, XVIII, Viterbo|