tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Bolsena

Home » LOCALITÀ » Bolsena

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Trevisani Francesco

Trevisani, Francesco - Pittore (n. Capodistria, 1656). Figlio dell’architetto Antonio, trasferitosi a Roma entrò nell’entourage del gruppo di artisti attivi per il cardinale Pietro Ottoboni, dimorando nel suo palazzo alla Cancelleria. Negli anni Venti collaborò nella decorazione della chiesa di S. Cristina a Bolsena dipingendo per l’altar maggiore la Natività della Vergine. A Veroli gli [...]

Categories: Bolsena, XVII, Pittore|

Scalza Ippolito

Scalza, Ippolito – Scultore, architetto (Orvieto, 6 feb. 1532 – Ivi, 20 dic. 1617). Nato in una famiglia orvietana di artisti, figlio di Francesco e fratello di Lodovico, Francesco e Alessandro che furono mosaicisti e architetti, egli fu stuccatore e scultore. Si preparò nella bottega di Raffaello da Montelupo, di Simone Mosca e di Francesco [...]

Categories: Acquapendente, Architetto, Bagnoregio, Bolsena, XVI, XVII|

Vitozzi Ascanio

Vitozzi, Ascanio– Architetto (Orvieto, Bolsena, Sermugnano?, 1539? – 23 ott. 1615) Di lui si conoscono notizie certe solo per il periodo della sua vita passato in Piemonte, cioè dal  1584 quando giunge a Torino. Era figlio di Ercole (Signore di Sermugnano) e di madre rimasta ignota (di qui anche l’ipotesi che sia nato a Sermugnano). [...]

Mattei Tommaso

Mattei, Tommaso - Architetto (Roma, ca. 1648 – ivi, 1726). Allievo di Carlo Fontana, nel 1705 fu ammesso tra gli accademici di San Luca. All’incirca dal 1684 e sino al 1724 ricoprì la carica di architetto della famiglia Spada Vernili, eseguendo contemporaneamente lavori anche per altre importanti casate romane e per alcuni ordini religiosi. Dal [...]

Categories: Architetto, Bolsena, XVII, XVIII, Civitavecchia|

Luzi (Luzzi) Luzio (detto Luzio Romano)

Luzi (Luzzi), Luzio (detto Luzio Romano) - Pittore (Todi, ca. 1510 – Roma, 1577). Le prime notizie dell’artista riguardano la sua attività di decoratore accanto a Perin del Vaga nel cantiere del palazzo di Andrea Doria a Genova tra 1528 e il 1533. Successivamente si trasferì a Roma, e nel 1534 la sua presenza è [...]

Categories: Bolsena, XVI, Cerveteri, Pittore|

Casali Andrea

Casali, Andrea - Pittore, incisore (Roma 1705 - Roma 1783). Figlio di Giovanni Antonio, fu allievo di Sebastiano Conca e frequentatore della bottega di Francesco Trevisani. La prima attestazione di C. come pittore autonomo è del 1725, quando partecipò al concorso di pittura dell’Accademia di San Luca, giungendo al secondo posto. Nel 1728 ottenne la [...]

Categories: Bolsena, XVIII, Pittore|

Angelo da Bolsena

Angelo da Bolsena, o.f.m.oss. - Religioso (Bolsena, Sec. XV). Frate minore dell’Osservanza nella Provincia Romana, fu designato da Callisto III nun­zio e collettore delle decime per la crociata, dappri­ma nelle città e diocesi di Sutri, Nepi, Civita Ca­stellana, Orte, Orvieto (3 sett. 1455) e, poco dopo, nelle diocesi di Frascati, Palestrina, Sabina, Tivoli, Rieti, Temi, [...]

Categories: Bolsena, XV, Religioso|

Cozza Lorenzo

Cozza, Lorenzo, o.f.m. - Cardinale (San Lorenzo Vecchio, Bolsena,  31 mar. 1654 – Roma, 18 gen. 1729). Figlio di Lorenzo, di origine parmense, e di Ludovica Valeri, appartenente a una famiglia patrizia di Bolsena, venne battezzato con il nome di Simone; compiuti i primi studi a Bolsena, nel 1668 entrò nell’Ordine dei Minori Conventuali presso [...]

Categories: Bolsena, Cardinale, XVI, XVII|

Cristina (santa)

Cristina - Santa, martire di Bolsena (sec. IV d. C.). Il culto di santa C. è documentato a Bolsena fin dal IV sec. d. C., come dimostra la presenza, già in que­st’epoca, di un ampio cimitero sotterraneo, svilup­patosi intorno al suo sepolcro. Sebbene l’esistenza storica della martire sia certa, è ignoto se si tratti di [...]

Categories: Bolsena, IV, Santo|

Farnese Costanza

Farnese, Costanza - Nobildonna (Roma, ca. 1500 – ivi, 23 mag. 1545). Figlia del cardinale Alessandro, poi pontefice con il nome di Paolo III, secondo alcune fonti la madre era Silvia Ruffini, anconetana di nascita. Dopo di lei la coppia ebbe tre maschi, Pier Luigi, Paolo e Ranuccio. Costan­za sposò nel 1517 Bosio Sforza, conte [...]

Categories: Bolsena, XVI, Nobile|