tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Caccia Plinio

Caccia, Plinio - Poeta (Orte, sec. XVI) Sono pochissime le notizie sul C. Si definisce cittadino romano ma anche originario di Orte. Scrive l’opera Rime del dottor Plinio Caccia da Horte cittadin romano e cavaliere (A Fermo, presso gli Heredi di Sertorio de’ Monti e Gio. Bonibelli, 1603) ed è ricordato nell’opera di Giulio Roscio [...]

2019-02-22T19:25:52+00:00Categories: XVI, Poeta, Orte|

Anniano Falisco

Anniano, Falisco - Poeta (Sec. II d. C.). Amico di Aulo Gellio, è considerato il caposcuola di quel gruppo di letterati dell’età adrianea definiti dal metricista Terenziano Mauro (sec. II-III  d. C.) poetae novelli (Ter. Maur., 2528). Scrisse Carmina Falisca, composti in un verso anomalo (il cosiddetto fa­lisco: tre dattili e un giambo) e anche [...]

2019-02-13T19:23:59+00:00Categories: II d.C., Poeta, Civita Castellana|

Colonna Vittoria

Colonna, Vittoria - Nobildonna, letterata (Marino, 1490 – Roma, 25 feb. 1547). Nacque a Marino, feudo Colonna, da Fabrizio (1450/1460-1520), Contestabile del Regno di Napoli, e Agnese di Montefeltro. Agnese era figlia di Federico, duca di Urbino, e di Battista Sforza; suo fratello era Guidobaldo. Fabrizio, esponente di maggior prestigio della famiglia, cercò un’alleanza con [...]

2020-12-20T15:59:09+00:00Categories: XV, XVI, Poeta, Viterbo|

Martellotti Giuseppe

Martellotti Giuseppe - Poeta dialettale (Viter­bo, 28 ott. 1864 – Roma, 14 mar. 1942) Noto anche con lo pseudonimo di Guido Vieni, era un impiegato po­stale, addetto presso l’Ufficio centrale di San Silve­stro allo smistamento della corrispondenza. Scrisse di lui Sante Bargellini nella prefazione al libro Tra­duzione in lìngua romanesca de certi sonetti d'Orazzio Fiacco fatta [...]

2018-10-04T13:13:22+00:00Categories: XIX, XX, Poeta, Viterbo|

Marini Giovanni Battista

Marini Giovanni Battista (detto Titta) - Poeta dialettale (Tarquinia, 6 lug. 1902 – ivi, 25 lug. 1978) Scrisse e pubbli­cò a proprie spese diversi volumi di poesie in dia­letto maremmano e romanesco. Tra le sue raccolte poetiche, ormai introvabili, le più note sono Ommini, donne e fazzoletti da naso (Roma, stab. tipo­grafico Celio, 1931) e Cose [...]

2020-12-20T15:59:28+00:00Categories: XX, Poeta, Tarquinia|

Bussi Girolamo

Bussi Girolamo, s.j. - Poeta, missionario (Viterbo, 22 feb. 1626 – Siena, 10 feb. 1695). Figlio di Giu­lio, priore del Comune di Viterbo, fu ascritto come tradizione di quella famiglia all’Ordine dei Cavalie­ri di S. Stefano, che abbandonò per farsi gesuita: no­vizio il 2 gen. 1640, professò i voti solenni il 15 ago. 1659. Fu per [...]

2018-08-25T18:28:24+00:00Categories: XVII, Poeta, Religioso, Viterbo|

Pietosi Domenico

Pietosi Domenico - Poeta (Viterbo, 1581 – ivi, 19 dic. 1658) Nato in umile famiglia, mostrò una singolare capacità di verseggiare, ac­quistando merito e amore presso il popolo con ope­rette in versi d’ingenua naturalezza, tutte pubblica­te nel 1645 ed oggi molto rare (il Carosi segnala copie soltanto nella Bibl. Nazionale di Napoli). Si definiva «caporale» [...]

2020-12-20T15:59:48+00:00Categories: XVI, XVII, Poeta, Viterbo|

Marchese Orfeo

Marchese Orfeo - Calzolaio, poeta (n. Orte, 2 apr. 1548). Originale figura di artigiano erudito, figlio di Fabio, i suoi principali cenni biografici sono descritti dallo stesso nell’unica pubblicazione nota: Le amorose fiamme. Nelle quali interamente sì comprendono gli affetti d’Amore (Fiorenza, appresso Bartolomeo Sermartelli, 1571). La composizione poetica, dedicata a Maharbale Orsini, descrive soprattutto [...]

2018-05-18T19:37:07+00:00Categories: XVI, Poeta, Orte|

Vignoli Maria Porzia

Vignoli Maria Porzia, o.p. - Poetessa (Viterbo 1632 - ivi 1687). Figlia di Filippo e di Elena Merli, nel 1658 divenne suora nel convento domenicano di S. Caterina da Siena di Viterbo, sorto nel 1516 in contrada S. Matteo, sotto la protezione dei frati del­la Quercia, per opera del legato Giovanni Battista Cardelli e di [...]

2018-01-01T15:25:01+00:00Categories: Domenicano, XVII, Poeta, Viterbo|

Rutilio Claudio Namaziano

Rutilio Claudio Namaziano – Poeta (Tolosa?, V sec. d.C. - ?) Poeta latino e politico romano, nato in Gallia (forse a Tolosa) e vissuto nel V sec. d.C. A causa delle diverse fonti manoscritte si dubita se nel suo nomen vada premesso Claudius o Rutilius e se il cognomen sia Namatianus o Numatianus. Suo padre, [...]

2018-06-23T13:22:52+00:00Categories: V, Poeta, Civitavecchia, Scrittore|
Go to Top