tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Maggiori Mario

Maggiori, Mario - Pittore (Campagnano di Roma, 1909 – Roma, 1982). Non ebbe una formazione accademica; cominciò a dipingere dopo la laurea in veterinaria su consiglio del pittore di Temi Ilario Ciaurro e di esponenti dell’ambiente artistico di Orvieto. In quella città, dove risiederà fino al 1953, esordì nel 1932. Insieme a Ciaurro, Bertozzi, Liberto [...]

Categories: Campagnano, XX, Pittore|

Luzi (Luzzi) Luzio (detto Luzio Romano

Luzi (Luzzi), Luzio (detto Luzio Romano) - Pittore (Todi, ca. 1510 – Roma, 1577). Le prime notizie dell’artista riguardano la sua attività di decoratore accanto a Perin del Vaga nel cantiere del palazzo di Andrea Doria a Genova tra 1528 e il 1533. Successivamente si trasferì a Roma, e nel 1534 la sua presenza è [...]

Categories: Bolsena, XVI, Cerveteri, Pittore|

Luciani Sebastiano (detto Sebastiano del Piombo)

Luciani, Sebastiano (detto Sebastiano del Piombo) - Pittore (Venezia, ca. 1485 – Roma, 1547). Si formò a Venezia, in seguito ad una apprezzata attività di solista di liuto, dapprima presso Giovanni Bellini, poi con Giorgione verso cui le opere veneziane si mostrano debitrici. Nel 1511 fu invitato a Roma da Agostino Chigi che, nello stesso [...]

Categories: XVI, Pittore, Viterbo|

Lucatelli Pietro

Lucatelli, Pietro - Pittore (Roma, 1637 – ivi, 1710). Pietro nacque da padre «merciarolo» bergamasco. Visse nella città papale per tutta la vita, ac­compagnandosi nel 1669 a Ludovica Rossetti. Inizialmente confuso tra la schiera di decoratori cortoneschi, acquisì solo in secondo tempo una personalità «autonoma», costantemente associato a Ciro Ferri col quale avvierà uno strettissimo [...]

Categories: XVII, XVIII, Pittore, Montefiascone|

Lapis Gaetano (Gaetano Geronzio)

Lapis, Gaetano (Gaetano Geronzio) - Pittore (Cagli, 13 ago. 1706 – Roma, 1773). Figlio di Filippo e di Olimpia Orlandini di Cantiano, apparteneva a una famiglia di commercianti di lana. Dopo una prima formazione avvenuta nella città natale, nel terzo decennio del Settecento si trasferì a Roma dapprima studiando presso Sebastiano Creo, poi col più [...]

Categories: Bagnoregio, XVIII, Pittore|

Lanfranco Giovanni

Lanfranco, Giovanni - Pittore (Parma, 26 gen. 1582 – Roma, 30 nov. 1647). Nacque da Stefano e da Cornelia. Dopo un primo apprendistato presso Agostino Carracci, si trasferì a Roma insieme a Sisto Badalocchio a studiare presso Annibale Carracci, probabilmente su suggerimento di Ranuccio I Farnese. Ad eccezione di un biennio trascorso a Piacenza tra [...]

Categories: Caprarola, XVI, XVII, Pittore, Farnese, Vallerano|

Kuntze Thaddäus (Kuntz Taddeo)

Kuntze, Thaddäus (Kuntz Taddeo) - Pittore (Grünberg, 1731- Roma, 1793). Intraprese la sua formazione pittorica nella città di Cracovia e giunse a Roma per studiare pittura, una prima volta tra il 1754 e il 1756, formandosi nella bottega di Ludovico Mazzanti, con interessi per Corrado Giaquinto, e definitivamente nel 1766. Operò molto a Roma e [...]

Categories: XVIII, Pittore, Soriano nel Cimino|

Gagliardi Pietro

Gagliardi, Pietro - Pittore (Roma, 9 ago. 1809 – Frascati, 19 sett. 1890). Nacque da Francesco e da Angela Zucchi. Dopo gli studi di architettura sotto la guida di Francesco Lanci, frequentò a partire dal 1824 i corsi di pittura dell’Accademia di San Luca, dove fu allievo di Vincenzo Camuccini, Gaspare Landi e Tommaso Minardi. [...]

Categories: XIX, Pittore, Viterbo|

Fernandi Francesco (detto l’Imperiali)

Fernandi, Francesco (detto l’Imperiali) - Pittore (Milano, 1677/1679 – Roma, 4 nov. 1740). Nacque a Milano da Domenico e da Francesca Gherardi. Dopo un apprendistato presso Carlo Vicemercati e un ipotetico soggiorno palermitano (Pio), F. si trasferì a Roma intorno ai primi anni del 1700, 1705 secondo il Pio. Nella capitale entrò subito sotto la [...]

Categories: XVII, XVIII, Pittore, Viterbo|

Croce Baldassarre

Croce, Baldassarre - Pittore (Bologna, 1558 – Roma, 1628). L’artista deve la sua fama e la sua notorietà esclusivamente a Roma dove si realizzò il suo linguaggio sotto il pontificato di Gregorio XIII, che aveva chiamato in Vaticano una folta schiera di suoi conterranei per promuovere una serie di cantieri che rinnovassero l’aspetto delle chiese [...]

Categories: XVI, XVII, Pittore, Viterbo|