tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Piergentili Gino

Piergentili, Gino – Pittore (Viterbo, 7 ott. 1924 -  ) E’ nato a Viterbo il 7 ottobre 1924, si è laureato in giurisprudenza e poi si è dedicato alla pittura; ha fatto ricerche plastico pittoriche nel campo della pittura e della ceramica. Da un primo periodo verista è giunto all’astrattismo-oggettivo e all’estetica della macchina. Ha [...]

2022-02-27T15:00:02+00:00Categories: XX, Pittore, Viterbo|

Battini (Batini) Mattia

Battini (Batini), Mattia – Pittore (Città di Castello, 1666 – Perugia, 22 ago 1727) Educato alla scuola del perugino Pietro Montanini, lavorò prevalentemente a Perugia e nella sua città natale che era Città di Castello dov’era nato nel 1666.  Fu membro dell’Accademia del disegno di Perugia. Autore di tele di piccolo formato ma anche di [...]

2021-12-23T19:48:42+00:00Categories: XVII, XVIII, Pittore, Gradoli|

Bassanelli Sante

Bassanelli, Sante – Artista (Gradoli, 1932 –  Ivi, 19 nov. 2011) Nato a Gradoli nel 1932, ha una formazione scolastica limitata alle scuole elementari e poi scopre la sua vocazione d’artista che trova modo di esprimersi solo dopo un suo viaggio in Germania in cerca di lavoro. Qui frequenta una scuola d’arte serale e  prende [...]

2021-12-23T19:41:52+00:00Categories: XX, Pittore, Scultore, Gradoli|

Petriglia Antonio

Petriglia, Antonio – Pittore (Frosinone, ca 1845-Roma, 1905) Figlio del romano Luigi e della ortana Danesi Gioconda nasce intorno al 1845 a Frosinone da dove si sposta a vivere a Roma; il 1 febbraio 1883, all’età di 38 anni, si sposa con Sozzi Elisabetta anch’essa di anni 38. All’atto del matrimonio si qualifica come pittore. [...]

Giovanni Antonio da Roma

Giovanni Antonio da Roma – Pittore (Secc. XV-XVI) Tra il gennaio 1502 e l’aprile 1503 il pittore Giovanni Antonio da Roma era intervenuto, su richiesta di Egidio, figlio del pittore Cola da Roma, a completare la tavola raffigurante la Madonna dei Raccomandati, oggi nel Museo diocesano di Orte ma allora nella chiesa della Confraternita dei [...]

2021-06-30T19:21:47+00:00Categories: XV, XVI, Pittore, Orte, Viterbo|

Avellino Onofrio

Avellino, Onofrio – Pittore (Napoli, 1674[?]-Roma, 1741) Il pittore è nato probabilmente nel 1674 a Napoli, dove è stato allievo di Luca Giordano e successivamente di Francesco Solimena. Le poche opere superstiti di questo periodo napoletano testimoniano una grande adesione della pittura dell’Avellino ai modi dei due maestri, i maggiori esponenti della scuola partenopea. Di [...]

2021-06-30T19:09:32+00:00Categories: Canepina, XVII, XVIII, Pittore|

Sigismondo Egidio da Imola

Sigismondo Egidio da Imola – Pittore (Imola, sec. XV – Sec. XVI) Si era stabilito a Montefiascone nel 1518 prima alle dipendenze di Giovanni Francesco d’Avanzarano detto il Fantastico poi con Eusebio Vascelletti ad Orvieto nel 1532. Ha lasciato una sua opera nel registro delle “Riformanze” di Montefiascone, alla data del 18 aprile 1536 quando [...]

2021-06-30T18:57:38+00:00Categories: XV, XVI, Pittore, Montefiascone|

Cizio Bartolomeo

Cizio, Bartolomeo – Pittore (Padova, Sec. XVI) Dal 1555 era presente ad Orvieto dove si offrì di dipingere alcuni fondali per il Duomo della Città. Dal 24 agosto 1556 è documentata la sua attività a Bolsena dove, per conto del cardinale Tiberio Crispo, compilò una nota di consegna di materiali lapidei destinati alla costruzione di [...]

2021-06-30T18:30:23+00:00Categories: Acquapendente, Bolsena, XVI, Pittore|

Giovanni Francesco di Silio

Giovanni Francesco di Silio – Pittore (Secc. XV – Capodimonte, ante 29 ago. 1539) La presenza di questo pittore originario di Pavia è accertata a Celleno tra il marzo 1496 e il marzo 1512 dove probabilmente avrà operato ma da dove potrebbe aver raggiunto altri luoghi della Teverina. Nel maggio 1509 è a Tarquinia dove [...]

2021-06-02T18:34:11+00:00Categories: Capodimonte, XV, XVI, Celleno, Pittore|

Bianchini Arturo

Bianchini, Arturo – Pittore (28 feb. 1871 – 17 nov. 1931) A Milano realizzò vari disegni per la rivista “L’Illustrazione Italiana” a partire dal 1894. Trasferitosi a Roma collaborò con “La Tribuna Illustrata” e diverse riviste straniere (tedesche, spagnole, inglesi). Nel 1911 fu in Libia per seguire le vicende della Guerra italo-turca per conto di [...]

2021-03-06T19:51:04+00:00Categories: XIX, XX, Pittore, Viterbo|
Go to Top