tel: 0761 - 325584 | cedidoviterbo@gmail.com

Ricerca semplice

Seleziona una o piu categorie

Tipo ricerca

Mola Pier Francesco

Mola, Pier Francesco - Pittore (Coldreiro, Canton Ticino, 1612 – Roma, 1666). Figlio dell’architetto Giovanni Battista, fu a Roma dal 1616, salvo alcune interruzioni tra il 1633 e il 1649 (periodo in cui è documentato tra Coldreiro, Venezia e l’Emilia), sino alla morte. A Roma ebbe sempre abitazione in una casa in piazza Paganica. Egli [...]

Categories: XVII, Pittore, Viterbo|

Maggiori Mario

Maggiori, Mario - Pittore (Campagnano di Roma, 1909 – Roma, 1982). Non ebbe una formazione accademica; cominciò a dipingere dopo la laurea in veterinaria su consiglio del pittore di Temi Ilario Ciaurro e di esponenti dell’ambiente artistico di Orvieto. In quella città, dove risiederà fino al 1953, esordì nel 1932. Insieme a Ciaurro, Bertozzi, Liberto [...]

Categories: Campagnano, XX, Pittore|

Luzi (Luzzi) Luzio (detto Luzio Romano)

Luzi (Luzzi), Luzio (detto Luzio Romano) - Pittore (Todi, ca. 1510 – Roma, 1577). Le prime notizie dell’artista riguardano la sua attività di decoratore accanto a Perin del Vaga nel cantiere del palazzo di Andrea Doria a Genova tra 1528 e il 1533. Successivamente si trasferì a Roma, e nel 1534 la sua presenza è [...]

Categories: Bolsena, XVI, Cerveteri, Pittore|

Luciani Sebastiano (detto Sebastiano del Piombo)

Luciani, Sebastiano (detto Sebastiano del Piombo) - Pittore (Venezia, ca. 1485 – Roma, 1547). Si formò a Venezia, in seguito ad una apprezzata attività di solista di liuto, dapprima presso Giovanni Bellini, poi con Giorgione verso cui le opere veneziane si mostrano debitrici. Nel 1511 fu invitato a Roma da Agostino Chigi che, nello stesso [...]

Categories: XVI, Pittore, Viterbo|

Lucatelli Pietro

Lucatelli, Pietro - Pittore (Roma, 1637 – ivi, 1710). Pietro nacque da padre «merciarolo» bergamasco. Visse nella città papale per tutta la vita, ac­compagnandosi nel 1669 a Ludovica Rossetti. Inizialmente confuso tra la schiera di decoratori cortoneschi, acquisì solo in secondo tempo una personalità «autonoma», costantemente associato a Ciro Ferri col quale avvierà uno strettissimo [...]

Categories: XVII, XVIII, Pittore, Montefiascone|

Lapis Gaetano (Gaetano Geronzio)

Lapis, Gaetano (Gaetano Geronzio) - Pittore (Cagli, 13 ago. 1706 – Roma, 1773). Figlio di Filippo e di Olimpia Orlandini di Cantiano, apparteneva a una famiglia di commercianti di lana. Dopo una prima formazione avvenuta nella città natale, nel terzo decennio del Settecento si trasferì a Roma dapprima studiando presso Sebastiano Creo, poi col più [...]

Categories: Bagnoregio, XVIII, Pittore|

Lanfranco Giovanni

Lanfranco, Giovanni - Pittore (Parma, 26 gen. 1582 – Roma, 30 nov. 1647). Nacque da Stefano e da Cornelia. Dopo un primo apprendistato presso Agostino Carracci, si trasferì a Roma insieme a Sisto Badalocchio a studiare presso Annibale Carracci, probabilmente su suggerimento di Ranuccio I Farnese. Ad eccezione di un biennio trascorso a Piacenza tra [...]

Categories: Caprarola, XVI, XVII, Pittore, Farnese, Vallerano|

Kuntze Thaddäus (Kuntz Taddeo)

Kuntze, Thaddäus (Kuntz Taddeo) - Pittore (Grünberg, 1731- Roma, 1793). Intraprese la sua formazione pittorica nella città di Cracovia e giunse a Roma per studiare pittura, una prima volta tra il 1754 e il 1756, formandosi nella bottega di Ludovico Mazzanti, con interessi per Corrado Giaquinto, e definitivamente nel 1766. Operò molto a Roma e [...]

Categories: XVIII, Pittore, Soriano nel Cimino|

Gagliardi Pietro

Gagliardi, Pietro - Pittore (Roma, 9 ago. 1809 – Frascati, 19 sett. 1890). Nacque da Francesco e da Angela Zucchi. Dopo gli studi di architettura sotto la guida di Francesco Lanci, frequentò a partire dal 1824 i corsi di pittura dell’Accademia di San Luca, dove fu allievo di Vincenzo Camuccini, Gaspare Landi e Tommaso Minardi. [...]

Categories: XIX, Pittore, Tarquinia, Viterbo|

Fernandi Francesco (detto l’Imperiali)

Fernandi, Francesco (detto l’Imperiali) - Pittore (Milano, 1677/1679 – Roma, 4 nov. 1740). Nacque a Milano da Domenico e da Francesca Gherardi. Dopo un apprendistato presso Carlo Vicemercati e un ipotetico soggiorno palermitano (Pio), F. si trasferì a Roma intorno ai primi anni del 1700, 1705 secondo il Pio. Nella capitale entrò subito sotto la [...]

Categories: XVII, XVIII, Pittore, Vetralla, Viterbo|